“C’è un grosso problema con la mascolinità e l’omosessualità che sembra non possano in qualche modo andare di pari passo”. A parlare è Kit Harington, il Jon Snow della serie tv Game of Thrones. Ospite del Toronto Film Festival, dove ha presentato il film “La mia vita con John F. Donovan” di Xavier Dolan, l’attore ha puntato il dito contro i Marvel Studios: “Perché non possiamo avere qualcuno che sia gay nella vita reale e che interpreti allo stesso tempo un supereroe in un film Marvel? Quand’è che finalmente accadrà?” ha detto Harington. L’interesse dell’attore inglese per il mondo dei supereroi potrebbe non essere casuale. A quanto riportano i media oltreoceano, infatti, pare sia in lizza per interpretare Batman nel prossimo film diretto da Matt Reeves.

L’attore ha sollevato ancora una volta il problema dell’omofobia a Hollywood, questione in parte affrontata proprio dal film di Dolan, dramma che racconta la vicenda della star americana John F. Donovan che, a causa di un’amicizia con un bambino di 11 anni, Rupert Turner, vedrà la sua carriera compromessa.